Blog

01/06/2018

Chirurgia Estetica d’Estate: è Vietata (davvero)?

Di:
Chirurgia Estetica d’Estate: è Vietata (davvero)?

È vero che la chirurgia estetica d’estate è vietata? Quali sono gli interventi estetici da fare e quelli a cui non sottoporsi? E le controindicazioni? Scopri di più 

“Dottore posso fare una seduta di botox in estate? Posso rifarmi il seno durante i mesi estivi? È possibile sottoporsi ad interventi estetici con il caldo? Quali sono le controindicazioni della chirurgia estetica d’estate?”

Ora che il periodo estivo è alle porte, non è raro che le pazienti pongano questo tipo di domande. Ma davvero in estate non è possibile rivolgersi alla chirurgia estetica? La chirurgia in estate, è vietata? Assolutamente no. Non esiste infatti un periodo dell’anno migliore dell’altro per sottoporsi alla chirurgia, si tratta solo di operazioni che possono avere un periodo di degenza più lungo rispetto ad altre e dunque, meno facili da sopportare con le calde temperature.

Detto questo, andiamo a vedere nel dettaglio quali sono gli interventi estetici da fare in estate e quelli da non fare.

Chirurgia estetica d’estate: quali interventi fare 

Interventi estetici da fare in estate

 Di seguito le operazioni di chirurgia a cui puoi tranquillamente sottoporti durante il periodo estivo:

  • Otoplastica (operazione chirurgica mirata a correggere gli inestetismi delle orecchie)
  • Mastoplastica additiva e mastopessi, mastoplastica riduttiva
  • Rinoplastica

Interventi estetici da non fare in estate (consiglio)

Sottolineando nuovamente che la chirurgia estetica d'estate non è vietata, ecco gli interventi estetici con un post operatorio più lungo rispetto ad altri:

  • Interventi di rimodellamento del corpo: lifting alle braccia e cosce, in quanto è bene non esporre le cicatrici al sole
  • Lifting al viso e blefaroplastica: interventi che nel post operatorio lasciano lividi al volto per 4-5 giorni 
  • Liposuzione: dopo l’operazione, la comparsa di un edema, più la guaina contenitiva che si dovrà indossare per 7/15 giorni, non è sicuramente una situazione piacevole da vivere in estate con le torride temperature

Stesso discorso vale per i trattamenti di medicina estetica, soprattutto quelli rivolti alla rigenerazione della parte superficiale della pelle come:

  • Peeling
  • Laser ablativi
  • Trattamenti di macchie cutanee

L’esposizione al sole dopo questi trattamenti, potrebbero infatti compromettere il risultato oltre a procurare la comparsa di inestetiche macchie marroni.

Per ricapitolare:

 5 interventi estetici più richiesti dalle donne

 

 

Richiedi una consulenza o prenota una visita

Prenota ora